FANDOM


Nicola Albera, meglio conosciuto come Nitro, Wilson o Phil de Payne ( Vicenza, 11 febbraio 1993), è un rapper italiano

Biografia Modifica

Si è avvicinato alla cultura hip hop grazie al freestyle. Ha iniziato militando nel collettivo Gioventù Bruciata, insieme all'MC Moova e al produttore CeCe DuB e con i quali ha pubblicato nel 2010 il mixtape Born2Burn. Nel 2007 ha partecipato al suo primo Tecniche Perfette, arrivando alla semifinale della selezione regionale.[1] Da lì ha continuato a partecipare alle battaglie di freestyle, vincendo nei due anni seguenti la fase regionale del Tecniche Perfette due volte di seguito, conquistando la finale nazionale per due volte e arrivando sempre tra i primi quattro.[2]

Dopo l'esperienza del Tecniche Perfette, Nitro ha partecipato al contest organizzato da Radio Sherwood a Padova, vincendolo. L'esperienza dal vivo lo porta a far parte, sotto lo pseudonimo di Wilson Kemper, dei The Villains[3] gruppo composto anche da Moova, Venom e Zethone. Questo progetto, ispirato al lato oscuro della fumettistica e del cinema, unisce diversi generi quali rap, dubstep, elettronica ed hardcore.

Nel 2012 ha partecipato al talent show MTV Spit, piazzandosi in seconda posizione, battuto solo da Ensi.[4] Nello stesso anno è entrato a far parte del collettivo Machete, di cui fanno parte Salmo, El Raton, Enigma e DJ Slait. Il 30 ottobre dello stesso anno è stato pubblicato Casus belli, EP di Fabri Fibra nel quale è presente la prima collaborazione ufficiale di Nitro, precisamente nel brano Felice per me.[5]

Nel 2013 ha partecipato nuovamente ad MTV Spit, arrivando nuovamente al secondo posto, battuto da Shade.[6] Nello stesso anno ha partecipato alla produzione del mixtape Machete Mixtape Vol II, distribuito dalla Machete Empire Records, la quale ha prodotto e distribuito insieme a Sony Music il suo album di debutto, intitolato Danger.[7]

Nel corso del 2014 ha preso parte alla realizzazione del mixtape Machete Mixtape III, cantando in dieci dei 24 brani presenti nello stesso.

Il 21 aprile 2015 ha pubblicato per il download digitale il singolo Rotten,[8] il quale ha anticipato l'uscita del secondo album in studio Suicidol, pubblicato il 26 maggio.[9] Il 15 maggio è entrato in rotazione radiofonica il secondo singolo Sassi e diamanti.[10]

Il 4 maggio 2016 il rapper ha annunciato la riedizione di Suicidol, denominata Post Mortem e previsto per il 27 dello stesso mese. Rispetto all'edizione originaria, la riedizione presenta un secondo CD contenente cinque brani incisi in collaborazione con MadMan, Jake La Furia, Jack the Smoker e Izi, tra cui il singolo Solo quando bevo, pubblicato il 20 maggio dello stesso anno.[11]

Discografia Modifica

ALBUM Modifica

  1. Danger
  2. Suicidol

BRANI Modifica

Danger:

  1. 0
  2. Back Again
  3. Danger (Brano
  4. Nipo Skit
  5. Family Affair
  6. Margot
  7. Kill Them All
  8. Storia di un Presunto artista
  9. Bipolar Mind
  10. Whithout You
  11. Mr Anderson
  12. Piombo e Fango

Suicidol:

  1. Suicidol (Brano
  2. Rotten
  3. L'oracolo dei Selfie
  4. Storia di un defunto Artista
  5. Pleasantiville
  6. The Dark Side of the Moon
  7. Sassi e Diamanti
  8. Dead Boy
  9. All-In
  10. Ong Bak
  11. Baba Jaga
  12. Twinbeats
  13. The same old story
  14. Rivivere
  15. Stronzo

Errore nella funzione Cite: Sono presenti dei marcatori <ref> ma non è stato trovato alcun marcatore <references/>